civitanavi-cfa-150g-1024x1024

La Civitanavi Systems sviluppa un equipaggiamento di navigazione inerziale con l’Unione Europea

Civitanavi Systems ha sottoscritto ufficialmente con l’Unione Europea un importante contratto nell’ambito dell’iniziativa Horizon 2020 (SME Small and Medium Enterprise Innovation), il Programma Quadro per la Ricerca e l’Innovazione riservata alle Piccole Medie Imprese per lo sviluppo di un innovativo apparato di Navigazione Inerziale per applicazioni aeronautiche.

Il progetto, denominato NICENAV, prevede lo sviluppo di un sofisticato equipaggiamento di navigazione inerziale basato su tecnologia FOG (Fiber Optic Gyroscope), di tipo non ITAR (International Traffic in Arms Regulations, Regolamenti in merito al commercio internazionale di armi) e certificato in ambito aeronautico (ETSO – European Technical Standard Order), che sposa l’obiettivo della Comunità Europea di promuovere una soluzione completamente europea, concorrenziale e non soggetta a vincoli di esportazione, in un mercato vasto e strategico quale quello della Navigazione Inerziale Aerospaziale per applicazione su velivoli manned e unmanned.

L’assegnazione è avvenuta a valle di un processo di valutazione altamente competitivo condotto da un gruppo internazionale di esperti indipendenti che hanno individuato e premiato la soluzione tecnologica di maggiore impatto innovativo, riconoscendo anche in ambito internazionale la capacità dell’azienda marchigiana di fare della ricerca avanzata e dell’innovazione tecnologica i principi fondamentali del proprio percorso di crescita e di sviluppo.

Solamente 7 aziende Italiane – tra cui Civitanavi Systems- su un totale di 528 provenienti da 21 Nazioni (pari allo 1.32%) sono state selezionate per la contrattualizzazione del progetto.

“Per noi – ha affermato Andrea Pizzarulli, Amministratore unico di Civitanavi Systems – la partecipazione in Horizon 2020 rappresenta un grande successo, che ci consente di proporci e confermarci anche in ambiente internazionale come provider di soluzioni altamente innovative e di prodotti tecnologicamente competitivi nell’ambito Aerospaziale e anche in altre aree di mercato dedicate a specifici e differenti settori quali il Navale, il Terrestre, il Minerario e l’Oil&Gas”.